Sinistri da Inadeguata Manutenzione del Suolo Pubblico

Se sei stato vittima di un sinistro causato da una caduta in una buca presente sul manto stradale, oppure dovuto dalla presenza di una sostanza oleosa e/o pericolosa, rivolgersi a Infortunistica Italiana Franchising significa affidarsi a dei professionisti del settore dei cosiddetti risarcimenti dei danni da insidia.

Un fenomeno purtroppo sempre più diffuso quello dei sinistri causati da omessa manutenzione del suolo pubblico in quanto, nei tanti molteplici casi ipotizzabili, è sempre possibile richiedere il risarcimento del danno all'ente proprietario e custode del tratto di strada oggetto di incuria.

Infortunistica Italiana Franchising valutato gratuitamenteil presupposto di causa e effetto tra l'anomalia del manto stradale ed il danno subito dal cittadino, vi assisterà completamente grazie all'ausilio di professionisti legali e medici in convenzione sino alla vostra completa guarigione e ricordiamo che l'onorario dello studio verrà riconosciuto solo a buon esito della pratica ed in diversi casi verrà pagato totalmente dall'impresa di assicurazione.


* NB: Invitiamo tutti i possibili danneggiati a contattare la Direzione Generale Italia di "Infortunistica Italiana Franchising" per informarsi se l'agenzia di zona dispone di tutti i servizi sopraelencati poiché è data facoltà alla filiale di attivarli.


News | Archivio News | Reportage


02/12/2022

Danni all'interno di un Centro Commerciale

Sei caduto all'interno di un Centro Commerciale perchè le scale o il pavimento erano bagnati o a causa della presenza di un oggetto o di materiali scivolosi non adeguatamente segnalati e/o delimitati?

In questo caso la richiesta di risarcimento deve essere rivolta al proprietario del Centro Commerciale se la caduta è avvenuta nelle zone comuni, oppure, se ti trovavi all'interno di un negozio, al proprietario dello stesso, in quanto tenuti a garantire condizioni di sicurezza ottimali per gli utenti.

25/11/2022

Hai subito un danno al tuo appartamento? È stato provocato dal condominio oppure da un altro condomino?

Il condominio, in quanto custode dei beni e dei servizi comuni, è responsabile dei danni provocati dagli stessi in caso di mancata/ non idonea manutenzione.

Infatti, l'amministratore condominiale ha l'onere di provvedere tempestivamente alle attività di manutenzione delle zone comuni.

21/11/2022

Sei stato coinvolto in un sinistro con trattore stradale con rimorchio?

Fai attenzione! I trattori stradali hanno la stessa targa sia nella parte anteriore che in quella posteriore.

Quando però al trattore stradale viene agganciato un rimorchio la targa posteriore non è più visibile, quindi la normativa prevede l'obbligo della targa ripetitrice (solitamente si tratta di una targa gialla): la stessa targa che si trova nella parte anteriore del trattore stradale deve essere riportata anche nel rimorchio.