Assistenza Legale

Infortunistica Italiana Franchisinggrazie ad accordi collaborativi instaurati con studi legali dislocati sull'intero territorio nazionale, è in grado di offrire, a tutti i clienti delle agenzie affiliate, i svariati servizi volti a tutelare i diritti dei propri clienti:

Contenzioso con compagnie assicurative:

Le agenzie di Infortunistica Italiana Franchisingmetteranno in contatto i propri clienti con i migliori studi legali convenzionati, per l'eventuale gestione giudiziale del sinistro, in caso di mancata e bonaria definizione dello stesso in sede stragiudiziale.

Recupero Crediti:

Grazie alla collaborazione di studi legali specializzati nel recupero crediti, Infortunistica Italiana Franchising è in grado di garantire ai propri clienti, previa verifica e valutazione della situazione, assistenza per attivare il recupero coattivo dei crediti.

Consulenza Legale Gratuita:

Infortunistica Italiana Franchisingsu richiesta dei propri clienti, metterà in contatto gli stessi con un legale convenzionato il quale provvederà ad analizzare e valutare il quesito sottoposto, offrendo un parere completamente gratuito. Per l’eventuale gestione giudiziale della pratica, sarà sottoposto al cliente un preventivo chiaro e dettagliato, tenendo conto della complessità e difficoltà del caso, al fine di consentire al cliente di valutare liberamente se procedere con l'eventuale contenzioso.

Ricorso per multe, cartelle esattoriali, estratti di ruolo:

Infortunistica Italiana Franchising invierà la documentazione a uno studio legale centralizzatospecializzato in ricorsi avverso sanzioni amministrative che attraverso i propri legali, analizzerà e valuterà gratuitamente la stessa. All’esito di tale valutazione, in presenza di validi motivi di opposizione e/o impugnazione, verrà comunicato al Cliente il preventivo dei relativi costi.

N.B.: Dopo circa sette giorni , lo studio legale competente per il territorio invierà il ricorso completo in tutti i suoi elementi, pronto per essere stampato, firmato ed inviato al Giudice di Pace e o Commissione Tributaria competente.


N.B: Nell'area riservata sarà possibile consultare i testi della convenzione e le relative agevolazioni riservate a tutta la clientela di Infortunistica Italiana Franchising. Per qualsiasi chiarimento invitiamo tutti i Franchiseee i relativi clienti a contattare la Direzione Generale Infortunistica ItalianaFranchising.


* NB: Invitiamo tutti i possibili danneggiati a contattare la Direzione Generale Italia di "Infortunistica Italiana Franchising" per informarsi se l'agenzia di zona dispone di tutti i servizi sopraelencati poiché è data facoltà alla filiale di attivarli.


News | Archivio News | Reportage


02/12/2022

Danni all'interno di un Centro Commerciale

Sei caduto all'interno di un Centro Commerciale perchè le scale o il pavimento erano bagnati o a causa della presenza di un oggetto o di materiali scivolosi non adeguatamente segnalati e/o delimitati?

In questo caso la richiesta di risarcimento deve essere rivolta al proprietario del Centro Commerciale se la caduta è avvenuta nelle zone comuni, oppure, se ti trovavi all'interno di un negozio, al proprietario dello stesso, in quanto tenuti a garantire condizioni di sicurezza ottimali per gli utenti.

25/11/2022

Hai subito un danno al tuo appartamento? È stato provocato dal condominio oppure da un altro condomino?

Il condominio, in quanto custode dei beni e dei servizi comuni, è responsabile dei danni provocati dagli stessi in caso di mancata/ non idonea manutenzione.

Infatti, l'amministratore condominiale ha l'onere di provvedere tempestivamente alle attività di manutenzione delle zone comuni.

21/11/2022

Sei stato coinvolto in un sinistro con trattore stradale con rimorchio?

Fai attenzione! I trattori stradali hanno la stessa targa sia nella parte anteriore che in quella posteriore.

Quando però al trattore stradale viene agganciato un rimorchio la targa posteriore non è più visibile, quindi la normativa prevede l'obbligo della targa ripetitrice (solitamente si tratta di una targa gialla): la stessa targa che si trova nella parte anteriore del trattore stradale deve essere riportata anche nel rimorchio.