Sinistri Stradali

Affidando la gestione del sinistro auto ad Infortunistica Italiana Franchising viene data la possibilità di accedere a tutti i servizi sottoelencati, grazie ad una serie di accordi collaborativi strutturati dalle agenzie di zona e dal Franchisor senza anticipare nessun costo. L'onorario dello studio verrà riconosciuto solo a buon esito della pratica ed in diversi casi verrà pagato totalmente dall'impresa di assicurazione.

Consulenza Medica:

Tramite un accordo con una società medica Infortunistica Italiana Franchising metterà a disposizione del cliente medici specialistici e centri fisioterapici che gestiranno l'iter clinico-sanitario fino ad arrivare ad una quantificazione del danno subito. I costi relativi a tale servizio verranno anticipati interamente dalla struttura convenzionata.

Carrozzerie convenzionate:

Il danneggiato potrà rivolgersi alle migliori carrozzerie di zona convenzionate con Infortunistica Italiana Franchising che anticiperà i costi relativi alla riparazione del veicolo mediante sottoscrizione di contratto di cessione del credito a favore della carrozzeria.

Carro attrezzi convenzionati:

Se il danno provocato dal sinistro rende l’autoveicolo danneggiato inutilizzabile anche parzialmente, l’agenzia provvederà, anticipandone le spese e le procedure amministrative eventualmente conseguenti, al trasporto sino all’officina convenzionata.

Auto sostitutiva:

Verrà fornita gratuitamente per il fermo tecnico necessario alla riparazione dell'autovettura.

Studi legali:

Avvocati convenzionati in grado di difendere ed assistere tutti i clienti delle agenzie affiliate a Infortunistica Italiana Franchising in caso di mancata e bonaria definizione del sinistro nella fase stragiudiziale.

Ricorso per multe:

Infortunistica Italiana Franchising invierà la documentazione relativa alla sanzione amministrativa ad uno studio legale centralizzato specializzato in ricorsi che, attraverso i propri legali, gratuitamente analizzerà e valuterà la stessa. All'esito di tale valutazione, in presenza di validi motivi di opposizione e/o impugnazione verranno comunicate al Cliente le modalità per attivare la procedura di ricorso.


* NB: Invitiamo tutti i possibili danneggiati a contattare la Direzione Generale Italia di "Infortunistica Italiana Franchising" per informarsi se l'agenzia di zona dispone di tutti i servizi sopraelencati poiché è data facoltà alla filiale di attivarli.


News | Archivio News | Reportage


13/06/2018

Danno da vacanza rovinata

L'art. 47 del Codice del Turismo (d.lgs. 79/2011) definisce il danno da vacanza rovinata come “un risarcimento del danno correlato al tempo di vacanza inutilmente trascorso ed all'irripetibilità dell'occasione perduta”, a patto che l'inadempimento sia “di non scarsa importanza”.

Prima del d.lgs. 79/2011, tale voce di danno veniva .....

07/06/2018

Sanzioni e decurtazione punti cambio netto di interpretazione da parte della Cassazione

Il nostro Codice della Strada all'art.126 bis, comma 2, prevede per le infrazioni che non possono essere contestate nell'immediatezza (si pensi ad esempio al caso dell'eccesso di velocità rilevato tramite dispositivo tecnologico), che il proprietario del veicolo debba sempre fornire all'organo accertatore, entro 60 giorni dalla notifica del verbale, i dati dell’effettivo conducente in modo da poter decurtargli i punti della patente...........

18/01/2018

Guida in stato d'ebrezza: facciamo un po' di chiarezza...

Il nostro bel paese è famoso nel mondo per il buon cibo e l'eccellente qualità dei vini prodotti...tuttavia se il bere bevande alcoliche di per sé non è illegale, cosa può succedere se dopo aver bevuto un bicchiere di troppo ci mettiamo alla guida e veniamo fermati dalle forze dell'ordine?