Responsabilità Civili Diverse

Infortunistica Italiana Franchising analizzerà i fatti e le circostanze in cui si è verificato il sinistro e valuterà l'eventuale responsabilità a carico del responsabile. Una volta eseguita tale valutazione, in presenza di condizioni favorevoli, si procederà al recupero del danno subito, offrendo una serie di servizi volti a tutelare il privato cittadino in molteplici casi.

Cadute accidentali su mezzi pubblici:

Quali ad esempio treno, autobus, metropolitana, aerei .

Rotture di veicoli o cadute accidentali da inadeguata manutenzione del suolo pubblico:

Quali ad esempio buche non visibili, marciapiedi disconnessi, presenza di ghiaccio su strade, marciapiedi, ecc.

Intossicazioni alimentari:

Quali ad esempio assunzione di cibi contaminati in luoghi pubblici.

Infortuni sportivi:

Quali ad esempiocadute durante manifestazioni sportive.

Laddove necessario, Infortunistica Italiana Franchising metterà a disposizione del privato cittadino l'anticipo di Visite specialistiche, spese peritali e Consulenza di Studi Legali.


* NB: Invitiamo tutti i possibili danneggiati a contattare la Direzione Generale Italia di "Infortunistica Italiana Franchising" per informarsi se l'agenzia di zona dispone di tutti i servizi sopraelencati poiché è data facoltà alla filiale di attivarli.


News | Archivio News | Reportage


23/03/2020

Sale a 30 giorni la validità post-scadenza Polizza Auto

"I 30 giorni sono validi per la sola copertura RC obbligatoria; se il premio non viene pagato, quindi, non sono valide le eventuali garanzie aggiuntive stipulate esempi

01/02/2020

Risarcimento per danni causato da cani randagi

Numerose sono le richieste di risarcimento per danni causati da cani randagi sia lungo le strade comunali che provinciali.Nella maggior parte dei casi parliamo di danni .....

17/01/2020

Antiabbandono: multe rinviate al 6 marzo. Ma restano dubbi e criticità

Multe sospese fino al 6 marzo 2020 per chi non è provvisto di sistema antiabbandono, obbligatorio dal novembre scorso. La legge di conversione del decreto fiscale approvata definitivamente a dicembre 2019