Direzione Generale Italia Direzione Centro e Sud Italia Info Franchising Menu
Sinistri auto
Malasanità
Infortuni sul lavoro
Gestione pratiche risarcimento danni
Disdrigo pratiche equitalia
Sinistri nautici
Sinistri abitazioni
Infortuni Sportivi
Insidie trabocchetto suolo pubblico
Sinistri su mezzi pubblici
Trattative sinistri su polizze infortuni
Studi legali convenzionati
Sinistri animali vaganti
Sinistri in agricoltura
Ricorsi per multe
Intossicazioni alimentari
Pulsante servizi
Archivio News > 15/11/2007 - Confconsumatori aveva di nuovo ragione: il risarcimento diretto deve essere facoltativo

Con una recente Sentenza il Tribunale di Torino ha rilevato come le norme che prevedono il risarcimento diretto sarebbero incostituzionali, per eccesso di delega, se interpretate nel senso della loro obbligatorietà. Secondo il Tribunale la normativa non preclude al danneggiato di attivare le azioni civilistiche previste dagli intatti articoli 2043 e 2054 c.c. Confconsumatori aveva ragione quando, alla fine del 2006, chiese al Ministero di sospendere l'entrata in vigore del regolamento attuativo in quanto il testo della legge non solo poteva apparire incostituzionale ma era, ed è, decisivamente confuso e sta soltanto creando confusione in danno dei cittadini ed a vantaggio delle compagnie. Una simile normativa così innovativa e così contrastante come tutte le altre leggi che disciplinano il settore della responsabilità civile doveva essere prevista sin dall'inizio come facoltativa a discrezione del danneggiato. Dunque è bene ricordare a tutti gli automobilisti di inviare anche all'assicuratore del responsabile civile la lettera di richiesta danni, senza accontentarsi di scrivere al proprio assicuratore come l'ANIA ERRONEAMENTE DICE DI FARE.

 

Articolo tratto da http://www.confconsumatoritoscana.it

NEWS
20/03/2018
Strada innevata risarcisce la pubblica amministrazione ?
Questo inverno ci ha riservato non poche sorprese da un punto di vista meteorologico e se ormai il cosiddetto Burian sembra passato, il ...
18/01/2018
Guida in stato d'ebrezza: facciamo un po' di chiarezza...
Il nostro bel paese è famoso nel mondo per il buon cibo e l'eccellente qualità dei vini prodotti...tuttavia se il bere bevande alcoliche ...
27/03/2017
Risarcimento danni per cause imputabili all'Amministrazione Comunale
I danni subiti, per essere risarciti dall'Amministrazione Comunale, devono essere stati provocati da cause in cui si possa ravvedere una ...
Infortunistica Italiana Sede Legale Via Mazzini 184/c Porretta Terme (Bo) - tel 051 875823 - P.IVA e C.Fisc. 02735761203 | Powered by Hotminds Srl